Marzo 2008 – Sharm El Sheikh

La terza volta a Sharm, dettata da ragioni prettamente pecuniarie: abbiamo già deciso che per le vacanze estive torneremo negli USA per cui, non volendo rinunciare alla nostra settimana di vacanza invernale ma volendo spendere il meno possibile per avere maggiori risorse a disposizione in agosto, optiamo per una settimana all-inclusive al Sea Life Resort, nella Nabq Bay, per 520 Euro a testa.

Il Resort è molto curato per quanto concerne i giardini, la hall e gli altri spazi comuni, offre camere ampie e pulite (come del resto tutte le strutture presso le quali ho fino ad ora avuto modo di soggiornare qui in Egitto), e si affaccia direttamente su una bella distesa di spiaggia sabbiosa, con vista mozzafiato sull’isola di Tiran e su una nave mercantile affondata, meta ambita per i sub. E’ presente un molo privato che porta direttamente oltre la barriera corallina, nel punto ideale per fare snorkelling e immersioni. La distanza dall’aeroporto è di soli 8 km, mentre sono circa 20 dal centro di Naama Bay.

E’ un complesso molto vasto, composto da tre diverse strutture: oltre al Sea Life ci sono il Sea Club, un po’ più lussuoso, ed il Sea Garden, in seconda linea rispetto al mare. La cosa bella è che tutti gli ospiti possono usufruire di tutti i ristoranti e i bar di tutte le strutture pertanto, soprattutto a pranzo, noi abbiamo scelto quasi sempre il ristorante del Sea Garden, beneficiando con qualche passo in più, di un ambiente tranquillo e riservato, evitando la ressa e usufruendo di un buffet molto ampio e pressoché sempre intonso in quanto la maggior parte degli altri avventori prediligeva lo snack bar della spiaggia oppure il ristorante principale.

Come sempre, per una settimana di mare, caldo e relax il Mar Rosso offre un rapporto qualità/prezzo impareggiabile!

Sea Life Resort

Sea Life Resort

PICT2180PICT2153 PICT2157 PICT2195

Annunci

Marzo 2005 – Sharm El Sheikh

Ecco un’altra “prima volta” : questa è stata la prima vacanza al caldo durante i mesi invernali. Ho sempre invidiato quanti riuscivano a staccare dal lungo, triste, grigio, freddo e umido inverno milanese per ritagliarsi uno scampolo di estate ma, causa problemi lavorativi, non avevo mai avuto modo di poterlo fare a mia volta. E invece, mai dire mai, ecco che un cambio di lavoro mi offre anche questa incredibile opportunità! La meta migliore in quanto a rapporto qualità/prezzo è senza dubbio il Mar Rosso : Sharm El Sheikh è a sole 4 ore di volo da Milano, niente fuso orario, e prezzi decisamente bassi per una settimana di relax all-inclusive. E, lasciatemelo dire, partire da Milano con la giacca a vento e con la neve sulla pista ghiacciata di Malpensa e dopo 6 ore scarse (considerando volo, trasferimento in hotel, tempo per il check-in e tempo di aprire la valigia e sfilare velocemente un costume) tuffarsi a bombazza nel mare freddo (ma chissenefrega!) e cristallino di Sharm davvero NON HA PREZZO!!!

Ero già stata a Sharm per due settimane nell’agosto del 2001 presso il Ventaclub Reef Oasis e il caso ha voluto che l’Hiberhotel Fanara prenotato anche questa volta on-line tramite Caesartour si trovasse esattamente lì di fianco, nella bellissima baia di Ras-Um-El-Sid, detentrice di uno dei più bei tratti di barriera corallina. Come in tutto questo tratto di costa, le rosse scogliere scendono a picco sul mare e per raggiungere la spiaggia occorre scendere parecchi scalini; dall’altro la vista è impareggiabile, il mare ha mille sfumature di colori, dall’azzurro trasparente al celeste al verde al blu scuro, che si rispecchiano nel cielo limpido e sgombro di nubi. La temperatura di giorno in marzo è ottima, mentre di sera bastano una felpa o un giubbino leggero. L’acqua è un po’ freschina, per fare snorkelling occorre la muta, ma un bagno di 10 minuti lo si fa tranquillamente e se ne esce corroborati! L’unica pecca è che le giornate sono ancora abbastanza corte, ma che bello è verso le cinque, dopo una giornata al mare, mettersi la felpa e sedersi a gustare un tè caldo ammirando il tramonto ?

IMG_0321IMG_0322IMG_0345IMG_0324IMG_0393IMG_0396