Giugno 2013 – Gli incantevoli colori di Alghero

Voglia di mare. Di sentirne il profumo nelle prime, tiepide, giornate estive, di ritrovarne l’azzurra e placida trasparenza, di goderne i sapori più autentici.

Dario non è mai stato in Sardegna. Tenendo conto del fatto che quest’anno abbiamo saltato la vacanza invernale, ho deciso regalargli un assaggio di questa meravigliosa regione, purtroppo intoccabile nel nostro consueto periodo di ferie estive, in agosto. Un’occasione da intenditori, un invito a un primo timido viaggio di stagione viene da Alghero, la città principale della Riviera del Corallo, che offre spiagge stupende, lambite da un mare turchino e trasparente, raggiungibili anche a piedi o in autobus senza dover necessariamente noleggiare un’auto per uscire dalla città stessa.

Per riuscire a trovare degli orari aerei favorevoli ho dovuto optare per due tratte distinte (andata con Air One da Milano Malpensa alle ore 18.00 di venerdì e rientro alle ore 12.30 del lunedì successivo con Easy Jet), la qual cosa ha inciso notevolmente sul prezzo dei biglietti, già di per sé non proprio a buon mercato rispetto ai miei soli standard…

L’aeroporto di Alghero Fertilia dista circa 15 km dal centro della città ed è ottimamente e comodamente servito da autobus di linea, servizio che abbiamo potuto apprezzare per il viaggio di rientro, mentre all’arrivo abbiamo preferito raggiungere il nostro hotel (Alghero City Hotel, prenotato sempre su Booking.com,  situato a 5 minuti a piedi dalla città vecchia e a una quindicina dai lidi cittadini) direttamente in taxi. Scaricati i bagagli e preso possesso della nostra camera, ci siamo immediatamente incamminati verso il vivace lungomare già gremito di vacanzieri, soprattutto stranieri ma non solo.

Alghero è una città-fortezza dall’indole e dal cuore catalano, conosciuta anche come la piccola Barcellona, avendo conservato l’uso della lingua catalana. Dalla piazza, cuore della movida algherese, una passeggiata sui camminamenti delle antiche mura è la premessa di un buon aperitivo da sorseggiare al tramonto, al cospetto di una costa che si allunga fra arenili sabbiosi e costoni ripidi sino alla mole di Capo Caccia. Il nucleo antico di Alghero è genuinamente affascinante. A piedi o in bici è un piacere girovagare fra vicoli e piazzette acciottolate di questo borgo d’origine genovese, fondato dai Doria nel 1102, ma da metà del Trecento e fino al Settecento cresciuto nel nome e nel culto della corona aragonese. Antichi palazzi spagnoleggianti traforati da bifore, portoni dai sobri tratti artistici, silenziosi conventi, la Cattedrale di Santa Maria dalle splendide decorazioni, la Chiesa di San Michele, dall’inconfondibile cupola policroma, delineano un percorso che merita una visita a tutte le ore del giorno e della sera.

Dopo esserci riempiti gli occhi di mare (ogni volta che lo rivedo dopo tanto tempo non riesco a smettere di fissarlo e fissarlo e fissarlo, finché il senso di pace che mi trasmettono le sue placide acque cristalline riesce a colmare il mio spirito), ci fermiamo per la prima cena in uno dei graziosi ristoranti che costeggiano il camminamento lungomare della città vecchia, che sarà la nostra meta anche per le serate successive, per ottime cene a base di pesce, romantici tramonti e spettacolari cieli luminosi, limpidi e stellati.

Abbiamo passato due giorni fantastici e rilassanti, oziando al sole e tuffandoci nelle invitanti, seppur ancora fresche, acque di un azzurro sfavillante; pranzando nelle trattorie nei dintorni della spiaggia, girando in bicicletta prima del tramonto alla scoperta della città, passeggiando sul lungomare prima e dopo cena, oziando a gustare un gelato o una birra fresca in uno dei numerosi locali in riva al mare.

Davvero a malincuore il lunedì mattina abbiamo ripreso la rotta di casa…. consolati solo dal fatto che mancano meno di due mesi alle vacanze estive….. perché anziché placare la nostra voglia di mare, questa mini-vacanza ne ha solo accentuato la nostalgia ! 🙂

il camminamento lungomare della città vecchia

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

gli imperdibili tramonti

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

la meravigliosa luce del crepuscolo

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

… noi ! …

Alghero by night

Alghero by night

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...