Marzo 2005 – Sharm El Sheikh

Ecco un’altra “prima volta” : questa è stata la prima vacanza al caldo durante i mesi invernali. Ho sempre invidiato quanti riuscivano a staccare dal lungo, triste, grigio, freddo e umido inverno milanese per ritagliarsi uno scampolo di estate ma, causa problemi lavorativi, non avevo mai avuto modo di poterlo fare a mia volta. E invece, mai dire mai, ecco che un cambio di lavoro mi offre anche questa incredibile opportunità! La meta migliore in quanto a rapporto qualità/prezzo è senza dubbio il Mar Rosso : Sharm El Sheikh è a sole 4 ore di volo da Milano, niente fuso orario, e prezzi decisamente bassi per una settimana di relax all-inclusive. E, lasciatemelo dire, partire da Milano con la giacca a vento e con la neve sulla pista ghiacciata di Malpensa e dopo 6 ore scarse (considerando volo, trasferimento in hotel, tempo per il check-in e tempo di aprire la valigia e sfilare velocemente un costume) tuffarsi a bombazza nel mare freddo (ma chissenefrega!) e cristallino di Sharm davvero NON HA PREZZO!!!

Ero già stata a Sharm per due settimane nell’agosto del 2001 presso il Ventaclub Reef Oasis e il caso ha voluto che l’Hiberhotel Fanara prenotato anche questa volta on-line tramite Caesartour si trovasse esattamente lì di fianco, nella bellissima baia di Ras-Um-El-Sid, detentrice di uno dei più bei tratti di barriera corallina. Come in tutto questo tratto di costa, le rosse scogliere scendono a picco sul mare e per raggiungere la spiaggia occorre scendere parecchi scalini; dall’altro la vista è impareggiabile, il mare ha mille sfumature di colori, dall’azzurro trasparente al celeste al verde al blu scuro, che si rispecchiano nel cielo limpido e sgombro di nubi. La temperatura di giorno in marzo è ottima, mentre di sera bastano una felpa o un giubbino leggero. L’acqua è un po’ freschina, per fare snorkelling occorre la muta, ma un bagno di 10 minuti lo si fa tranquillamente e se ne esce corroborati! L’unica pecca è che le giornate sono ancora abbastanza corte, ma che bello è verso le cinque, dopo una giornata al mare, mettersi la felpa e sedersi a gustare un tè caldo ammirando il tramonto ?

IMG_0321IMG_0322IMG_0345IMG_0324IMG_0393IMG_0396

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...